Tania Lissova è la creatrice di splendide piante di carta, minuscole opere d’arte che riescono a stare sulla punta di un dito e che arricchiscono biglietti di auguri e deliziose composizioni botaniche. Cactus, felci, palme sono pronte ad invadere casa vostra o il vostro ufficio come sempre avete sognato. Piante rigogliose alla portata di tutti che non hanno bisogno di essere annaffiate perchè….sono fatte di carta! Potete trovare le sue creazioni su Etsy o ammirare il suo splendido vivaio di carta su Instagram. Conosciamola meglio in questa intervista e scopriamo qualche curiosità in più sul suo lavoro.

Ciao Tania, raccontaci qualcosa di te.

Mi chiamo Tania e vivo in Siberia, Russia. Sono una casalinga ed il papercutting è la mia principale passione. Uso questa tecnica per creare piccole, anzi piccolissime, piante di carta con le quali realizzo biglietti di auguri e piccoli quadretti.

biglietti auguri

Definirei la tua tecnica con il termine “micro paper cutting”, è corretto? Raccontaci qualcosa di più.

Si, direi che il termine ‘micro paper cutting’ definisce bene la tecnica che utilizzo per la creazione delle mie piantine. Uso diversi tipi di carta e sfrutto la texture della superficie per definire i dettagli di foglie, fiori e fioriere. La trama della carta è un elemento importante delle mie creazioni e la valutazione visiva e sensoriale del foglio è un passaggio che reputo fondamentale quando scelgo i materiali per il mio prossimo progetto. Prediligo i colori pastello ma qualche volta i miei clienti mi chiedono di utilizzare colori più brillanti ed io mi diverto ad assecondare i loro gusti. Per tagliare i dettagli che compongono le piante, utilizzo cutter di precisione molto affilati. Attualmente sto utilizzando gli strumenti di Excel Blades e mi trovo molto bene. Raramente utilizzo le forbici e solo nel caso in cui ho necessità di rifinire elementi più grandi.

pianta carta

Quanto tempo è necessario per realizzare un tuo prodotto?

Il tempo di creazione dipende dalla complessità del progetto. Per la creazione di un biglietto mi bastano poche ore mentre per i progetti più grandi il tempo di realizzazione può variare da un giorno ad una settimana. La realizzazione di progetto con un nuovo design richiede molto tempo, poiché comprende lo sviluppo di uno sketch, la selezione dei materiali, la verifica della corrispondenza dei colori ed infine il processo di taglio. In alcune occasioni mi è capitato di lavorare per più giorni alla realizzazione di un biglietto perchè il cliente aveva avanzato delle richieste particolari.

quadro piante carta

packaging

Sei autodidatta oppure hai una formazione artistica?

Ho una formazione in architettura. All’università ho studiato modellismo e ho dedicato tanto tempo al disegno e all’ illustrazione su carta. Con queste basi ho iniziato a seguire alcuni profili su Instagram dedicati alla realizzazione di fiori di carta in 3D e mi sono subito appassionata. Ero interessata alla tecnica e volevo provarla ma nonostante i miei buoni propositi non sono riuscita ad andare avanti. Così ho iniziato a creare piante in carta partendo dalle mie illustrazioni.

micro piante carta

Da dove nasce questa tua passione? Perchè le piante?

Mi stupisce sempre scoprire quante varietà di piante ci sono nel mondo e come si differenziano per colore, forma delle foglie, fiori e chioma. Sono la mia fonte inesauribile di ispirazione. Quando ero piccola mia mamma mi regalò un piccolo cactus. A quel tempo non sapevo bene come prendermi cura delle piante e nel giro di qualche anno quella piantina morì. Poi sono cresciuta, ho avuto una casa tutta mia e ho iniziato pian piano a personalizzare il mio spazio con le piante. Ho imparato a conoscerle, a studiarle e a farle crescere rigogliose. Oggi creo piante di carta perché credo che tutte le persone vogliono rendere la propria casa più bella con le piante, e le mie hanno un enorme vantaggio: non appassiscono.

cactus carta

Cosa ti piace del tuo lavoro e cosa significa per te creare con le mani?

Mi piace tutto del mio lavoro. Ma più di tutto mi piace il momento in cui posso guardare il lavoro finito. Molti mi chiedono perché non uso stampanti o laser per tagliare la carta ed io rispondo che per me è molto importante creare con le mie sole mani. Questo rende i miei lavori unici e vivi, tanto da poter affermare che in ognuno di essi c’è una parte della mia anima. Amo le mie creazioni!

Descrivici il tuo spazio di lavoro.

Il mio spazio di lavoro è essenziale. È composto principalmente da una grande scrivania bianca ed è importante che sia così. Ma per piacere personale amo circondarmi di fiori secchi, piante vive e bastoncini d’incenso. È un ambiente che ha subito diverse trasformazioni nel corso degli anni. In alcuni casi i cambiamenti sono avvenuti per esigenze lavorative, in altri casi semplicemente perché sentivo la necessità di renderlo un ambiente più accogliente visto che è il luogo in cui trascorro gran parte della mia giornata. Ascolto sempre della musica mentre lavoro. Penso che influenzi un po’ il mio lavoro perché contribuisce a creare lo stato d’animo con cui realizzo l’intera composizione.

scrivania

Qual è la frase che descrive meglio il tuo stile di vita e il tuo lavoro?

«Scegli ciò che ami, ama la tua scelta» Cit. Thomas S. Monson. Adoro questa frase e provo a metterla in pratica tutti i giorni. Scelgo sempre ciò che amo e tengo fede alla mia scelta, che si tratti della mia famiglia o del mio lavoro.

piantine carta

___________

Le piante di carta di Tania Lissova sono disponibili su biglietti di auguri e piccoli poster che potete trovare nel negozio Etsy. Se invece volete dare un’occhiata ai lavori in corso di Tania potete seguire il suo profilo Instagram.

Ph Credits: Tania Lissova

LEGGI ANCHE ...