In uno dei miei post ho parlato del lavoro di Olga Ezova Denisova, illustratrice e crafter che mi ha colpito per i suoi timbri realizzati a mano ed ispirati agli elementi della foresta. Oggi voglio farvela conoscere meglio e condividere con voi l’intervista che le ho fatto e che mi ha permesso di conoscere molto di lei e della tecnica dell’hand print.

Ciao Olga, raccontami qualcosa di te. Mi affascinano le foto in cui ti vedo passeggiare nel bosco con un taccuino pieno di schizzi di elementi naturali. Mi racconti una tua passeggiata in mezzo alla natura? Cosa cerchi? Quali sensazioni provi?

Questa è una bella domanda alla quale non è semplice rispondere. Per me la foresta è una fonte inesauribile di segni, emozioni e sentimenti. Quando passeggio tra gli alberi cerco di “assorbire” e respirare il legno, lo raccolgo e lo porto a casa. Nel mio studio lo seleziono, lo analizzo e lo inserisco nei miei progetti. Raramente vado alla ricerca di qualcosa di specifico, ma naturalmente ci sono alcune cose che amo più di altre. Ad esempio, la lettiera del bosco, i muschi, le erbe, i licheni, le pigne e gli aghi di pino. Spesso ciò che cattura l’attenzione dei miei occhi non è solo una forma interessante o un colore, ma una sensazione, un’emozione che nasce quando guardo alla forma e al colore di un elemento naturale. Se dovessi definire con una sola parola una mia passeggiata nel bosco, utilizzerei l’espressione “stato d’animo“. Quello che provo è calma, tranquillità e, a volte, anche un po’ di tristezza.

Il processo creativo di Olga

Il processo creativo di Olga

Nei tuoi lavori utilizzi diverse tecniche, tra cui linocut per creare i timbri e collage di carta e tessuti. Hai fatto studi artistici o ti sei formata da autodidatta?

No, non ho una formazione artistica specifica. Alcuni anni fa, ho seguito un corso di illustrazione della British School of Design a Mosca e c’era una lezione sull’incisione del linoleum. È stata una sorta di iniziazione per me. Poi ho continuato ad esplorare questa tecnica da sola.

Cosa significa per te creare con le mani?

È importantissimo per me creare con le mani e non attraverso un computer. È come rientrare in contatto con me stessa.

Attraverso le mie mani imparo ciò che ho dentro

Le mie mani sono molto più oneste di ogni mia idea o pensiero, conoscono il mio io interiore e mi aiutano ad esprimerlo attraverso la mia arte. Con le mie mani stabilisco una relazione tra ciò che ho dentro ed il mondo esterno attraverso la scelta del materiale e degli attrezzi per plasmarlo.

Inchiostro su timbro linoleum inciso a mano

Qual è il tuo motto, la frase che descrive il tuo stile di vita e di lavoro?

In Russia c’è un detto ” Terpenie i Trud VSE peretrut “, l’analogo in italiano è “La diligenza è la madre del successo“. Quando nella mia vita c’è qualcosa che non va come il lavoro, le relazioni ecc… io continuo ad andare avanti. So che il tempo saprà mettere tutto al suo posto. Devo avere fiducia nel tempo ed esso ha bisogno di pazienza da parte mia. Il lavoro è movimento e devo continuare a vivere, a muovermi, a fare il mio lavoro per stare bene.

Puoi consigliarci qualche libro, sito, video che ci aiuti ad imparare di più sulle tecniche che usi?

Mi sento di dare dei consigli su come approfondire la tecnica della stampa a mano. Su questa tecnica si trovano molte risorse su Internet. Ad esempio, posso consigliare il video “Linoleografia con Simon Ripley” e la sua Lezione sul monotipo (monoprints).

Lezione di linocut con Simon Ripley

Lezione di linocut con Simon Ripley

Recentemente ho scoperto un’illustratrice Wies van der Velde, che condivide online il suo processo di lavoro. Sul suo account di Instangram potrete vedere dei brevi video su come realizza i suoi timbri in linocut.

Tra i libri posso consigliarvi “Printing by hand” di Lena Corwin. Oppure “Print Workshop di Christine Schmidt” che ho comprato per trovare ispirazione e capire un po’ di più su come lavorano gli altri incisori.

Inoltre ci sono altri autori assolutamente meravigliosi, che utilizzano tecniche di stampa a mano per creare le illustrazioni. Ad esempio, Mark Hearld, Irene Rinaldi, Joohee Yoon e molti altri. Anche solo guardando le loro opere, si possono imparare cose molto interessanti.

Infine vi voglio suggerire di dare un’occhiata su Instagram al lavoro di alcuni miei amici stampatori russi, come Masha Kashtanova, Iya Gaas, Alexandra Dvornikova e molti, molti altri grandi autori.

Dove si possono trovare i tuoi lavori?

Sul mio sito internet ezovadenisova.ru è possibile vedere tutti i miei lavori. Ho un piccolo shop oline su Etsy e su Instagram ezovadenisova pubblico le creazioni più recenti e le vendo su richiesta.

Grazie Olga, mi ha fatto molto piacere conoscerti. Ti faccio ancora i miei complimenti per il tuo lavoro e ti ringrazio infinitamente per l’ispirazione e tutti gli spunti di approfondimento che mi/ci hai dato sulla stampa a mano.

Photo credits: Olga Ezova Denisova

LEGGI ANCHE ...