Già pianificato gli impegni della settimana? Ognuno di noi ha il suo metodo per gestire liste, scadenze ed appuntamenti. Alcuni usano l’agenda digitale del proprio smartphone, altri la classica agenda cartacea altri ancora l’agenda se la creano da soli. A mano. Si chiama Bullet Journal ed è un sistema che permette di organizzare i propri impegni su carta in modo flessibile e personalizzabile. Con il Bullet Journal si tiene traccia del passato, si organizza il presente e si pianifica il futuro. Inventato da Ryder Carrol nel 2013, il BuJo (come lo chiamano gli appassionati) è diventato presto un fenomeno virale perché permette di creare da soli un’agenda/diario studiata per le proprie esigenze, secondo i propri gusti. Si parte con poco: un taccuino e una penna a punta sottile per poi dare sfogo alla creatività con penne colorate, pennarelli, stickers, washi tape e tanto altro. 

Per iniziare dovete assolutamente guardare questo video di presentazione del bullet journal, tratto dal sito ufficiale bulletjournal.com. Il video spiega le basi del metodo per l’organizzazione dei contenuti della vostra agenda.

video bullet journal

Altri riferimenti validi per approfondire l’argomento in italiano sono i siti Plan my messbulletjournal.it . Per stimolare la vostra creatività invece vi consiglio di fare un giro su Instagram dal cui sono tratti alcuni esempi di Bullet Journal che vedete di seguito.

bullet journal

bullet journal

bullet journal

bullet journal

bullet journal

bullet journal

bullet journal

bullet journal

Adesso avete i riferimenti essenziali per iniziare a creare la vostra agenda super personale. Buon lavoro!

 

LEGGI ANCHE ...