Alzi la mano chi di voi in questi giorni non si è trovato nella condizione di dover confezionare un regalo di Natale. Per alcuni è un incubo: “Cavolo è finito lo scotch!”, “Abbiamo carta da regalo in casaaaa?”, “Scusa, puoi prestarmi un dito per aiutarmi a fare il fiocco?”. Per altri è un momento di pura creatività dedicato a rendere unica e personalizzata la presentazione del proprio dono. In entrambi i casi, bastano davvero pochi elementi per confezionare un regalo di Natale in modo semplice, originale ed economico.

Quest’anno ho deciso di seguire uno stile minimale ispirato al mondo della natura. Per l’incarto ho scelto la tonalità naturale della carta kraft alla quale ho abbinato un nastro bianco di cotone e filo in juta per realizzare le chiusure. Per impreziosire la confezione ho usato rametti di alloro e abete ai quali ho aggiunto una stella tridimensionale in carta rossa realizzata a mano.

pacchetto nastro cotone e stella carta

Se amate dedicare energie creative all’attività del gift wrapping ecco alcune idee alle quali potete ispirarvi.

Se invece volete approfondire e diventare degli specialisti nell’arte di incartare qualsiasi cosa potete leggere il libro Confezionare un regalo (Logos editore) scritto da Jeane Means, guru delle confezioni regalo.

Buon divertimento e Buon Natale!